escursione-trasimeno.

Trasimeno Alessio Renzetti archeologo tecnico incoming guida ambientale escursionistica

LAGO E STORIA
Escursione serale tra San Savino e Monte Penna
18 agosto 2018

Condividi...

SOLD OUT


Escursione tematica in natura sui monti del Trasimeno, alle spalle dello splendido borgo di San Savino.
Partendo dal paese e raggiungendo Monte Sperello saliremo fin sul panoramico Monte Penna, con scenari mozzafiato sul Trasimeno e sul territorio tra il lago e le valli perugine. Tutto questo in una splendida cornice tardo pomeridiana, ammirando poi dalla cima del Monte Penna il sole che volge al tramonto "tuffandosi" nel lago, e riscendendo infine all'imbrunire (e poi al buio) verso San Savino. Parleremo di villaggi etruschi, ville romane, santuari, templi e castelli medievali, e delle altre infinite storie di queste terre.
Al rientro troveremo un paese in festa per la famosissima "Sagra del Gambero e del pesce del Trasimeno": per chi vorrà, una buona occasione per assaporare prelibatezze uniche. Noi ci saremo...

ORGANIZZAZIONE E GUIDA: Alessio Renzetti
Potranno essere presenti collaboratori

Foto evento © Daniele Toccacelo
IN BREVE
DOVE: San Savino (PG).
QUANDO: Sabato 18 agosto 2018, dalle 15:45 alle 21:30.
ATTIVITÀ: Escursione in ambiente naturale; storia e archeologia; archeologia del paesaggio; tramonto; cena in sagra a fine escursione (facoltativa, esterna alle attività).
IN PRIMO PIANO: Panorami e tramonto dal Monte Penna, borgo medievale di San Savino.
NOTE TECNICHE
LUNGHEZZA PERCORSO: 12 Km
DURATA: 5 h 45 min circa, soste incluse (rientro al punto di ritrovo previsto per le 21:30 massimo)
DISLIVELLO: 450 m
QUOTA MASSIMA RAGGIUNTA: m 496 s.l.m.

DIFFICOLTÀ: media (per escursionisti, Livello E). L'itinerario non richiede particolari capacità. Sentieri misti con fondo a tratti sconnesso. Pendenze e dislivelli di media entità.
IMPEGNO FISICO: medio. Escursione adatta a tutti, purché con preparazione fisica di base, ottima condizione di salute e allenamento alla camminata sufficiente.
CARATTERISTICHE: L’itinerario (ad anello) si sviluppa per la prima parte e per l'ultima parte su carrarecce ampie, sterrate, in graduale salita fino ai sentieri di crinale e (a fine escursione) in discesa fino all'asfaltata che riconduce in paese. Sentieri caratterizzati da terreno solo a tratti sconnesso e con rare zone di fango in caso di piogge recenti. Salvo nuvolosità, escursione calda e soleggiata, anche se con varie parti ombreggiate: metà escursione è comunque percorsa nel tardo pomeriggio e all'imbrunire. Sosta prolungata sul crinale, non ad alta quota ma facilmente ventilato. Lungo il percorso sono assenti punti di ristoro e rifornimento acqua. Perlopiù assenti aree di ricovero in caso di pioggia improvvisa, eccezion fatta per qualche struttura ricettiva lungo il percorso e qualche casale abbandonato qua e là. Previste soste divulgative. Rientro all'imbrunire e poi al buio (per un breve tratto) con visibilità ridotta su fondo a tratti molto sconnesso. Si andrà con torce e lampade frontali appena necessario (dotazione obbligatoria).

COME VESTIRSI E COSA PORTARE
ABBIGLIAMENTO ED EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORI:
- Scarpe da trekking a media o medio-alta scolpitura, meglio se alte (NON da ginnastica);
- Abbigliamento a strati, pantaloni adatti alla stagione; - Cappello;
Zaino contenente:
- Crema solare;
- K-way o poncho impermeabile e/o ombrello;
- Pile leggero/giacca per sosta in aree ventilate e fresco serale;
- Lampada frontale o torcia elettrica per percorrenza all'imbrunire e al buio;
- Acqua (almeno 1,5 litri), snack;
- Altri generi di prima necessità (compresi quelli d'uso personale).

ACCESSORI CONSIGLIATI:
- Maglietta di ricambio in zaino;
- Pile leggero/giacca per aree ventilate o fresco serale;
- Macchina fotografica;
- Occhiali da sole;
- Bastoncini telescopici da trekking (se abituati all'uso);
- Scarpe di ricambio e cambio indumenti in macchina.
COSTI, CONDIZIONI ED ALTRE INFORMAZIONI
MINIMO PARTECIPANTI: 5
MASSIMO PARTECIPANTI: 20
MINORENNI: sì, anni 14+, accompagnati; solo se abituati a camminare
CANI: da definire caso per caso (chiedere in fase di iscrizione)

COSTO: 12 € a persona
(la quota comprende l'accompagnamento escursionistico, l'assistenza e l’attività di divulgazione; non comprende i costi di spostamento, l'eventuale cena presso la sagra locale - libera ed autonoma - e tutte le altre varie ed eventuali spese)

CENA FACOLTATIVA EXTRA ATTIVITA': le attività si concludono con il rientro alle macchine. A chi vorrà - in tutta autonomia - si consiglia una cena presso la sagra locale. Noi dell'organizzazione ci saremo... La cena è esterna all'iniziativa e non è obbligatoria, e pertanto (come già indicato) non rientra nei servizi compresi nel costo di partecipazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro le ore 17:00 di venerdì 17 agosto. Si prega di comunicare, contestualmente alla prenotazione, se si intende cenare presso la Sagra locale. Sarà cura dell'organizzazione avvertire in anticipo lo staff per riservare i posti.

IN CASO DI MALTEMPO O MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI L'ATTIVITÀ VERRÀ RIMANDATA
ORA E LUOGO APPUNTAMENTO
Appuntamento alle ore 15:45 presso il parcheggio allestito per la sagra non lontano dal cimitero del paese (San Savino). Questo il link a google maps con il punto di ritrovo:
VEDI LUOGO
INFO E ISCRIZIONI
SOLD OUT - Iscrizioni chiuse